Bioedilizia, il futuro delle nostre case?

La bioedilizia o edilizia verde è un concetto che sta prendendo sempre più piede anche in Italia, il quale propone una costruzione “intelligente” delle nuove abitazioni. Ma cosa intendiamo per intelligente? In questo breve articolo cercheremo di approfondire quello che i futuri locatari desiderano ottenere dalla propria casa, dandoti utili indicazioni e suggerimenti su come e dove richiedere preventivi e consulenze in merito a questo interessante argomento.

Già da qualche anno la legge italiana prevede la certificazione energetica degli edifici. Si tratta di un documento che attesta i consumi previsti per una casa,  così da aiutare gli acquirenti a decidere se le spese sono sostenibili o meno prima di procedere all’acquisto vero e proprio dell’ immobile. È proprio in questo frangente che la bioedilizia fa la sua comparsa, proponendo soluzioni ecosostenibili ed economiche per i nuovi progetti costruttivi.

L’utilizzo di Xlam, un laminato di legno estremamente resistente e flessibile con notevoli proprietà antisismiche, ad esempio è solo una delle numerose tecnologie a disposizione di architetti ed aziende edili per la realizzazione di “case verdi”, sempre più richieste dai cittadini.

Sono poche ormai le persone che non guardano anche all’ecosostenibilità delle abitazioni che si accingono ad acquistare poiché sanno che fare un investimento importante alla cieca non è mai un bene. Aziende come Arteco a Parma, hanno colto queste nuove esigenze del mercato e si sono gettate anima e corpo nella bioedilizia per offrire a noi tutti ciò che cerchiamo.

Le nuove abitazioni ecologiche, caratterizzate da bassi consumi di energia e soprattutto sostenute da fonti rinnovabili, sono una realtà sempre più diffusa che può farti risparmiare davvero molto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *